GESU' ERA COMUNISTA

LUI era COMUNISTA !... come neanche i comunisti IPOTETICI sanno essere... infatti non c'e' fede perche' oramai la sinistra reale non R-esiste, svenduta al POTERE dei TELEKOMANDI... prima PCI poi la quercia poi l'ulivo poi l'unione poi i ds ...poi pd... poi chi ? io comunista ? ... mai STATO.

GESU' era COMUNISTA ...perche' a prescindere era contro il potere, il potere di ROMA e qualsiasi altro potere compresi quelli delle PRESENTI religioni... l'unico DIO che aveva era il POPOLO, un mondo nel quale tutti avevano diritti e ognuno era uguale all'altro.

GESU' ERA COMUNISTA perche' scagliava in aria bancarelle e commercianti piazzati davanti alle sinagoghe, mentre oggi la CHIESA sostiene il commercio creandolo con l'otto per mille ...lo IOR e quella politica vicina sempre vicina... alla svendita delle vite altrui.

LUI ERA CONTRO I RICCHI … quindi non era MAFIOSO – STRAGISTA – SANGUINARIO...

INDIVIDUALISTA - FASCISTA - OPPORTUNISTA .

sosteneva i poveri e miracolava i bisognosi …sarebbe opportuno farlo oggi ( non solo a natale ) qualche miracoletto del GENERE SOSTEGNO e SOLIDARIETA'... e invece sento dire che quelli ai semafori che puliscono vetri, si arricchiscono o rubano tutti ...e gli immigrati vanno solo sfruttati come fanno al nord dell'ITAGLIA PADAGNA dove l'ignoranza spunta insieme ai chicchi di grano versati all'estero.

GESU' ERA COMUNISTA perche' non ERA RAZZISTA,non si incazzava in guerre contro gli oppressori... usava parola confronto e dialogo... sosteneva i gay, anzi... qualche apostolo… e poi tutti maschi, il sospetto c'e' ma non e' un sospetto.

In quei tempi i piu grandi imperatori ROMANI amavano il ragazzetto di turno ...amante per tutta la vita.

LUI non poteva essere razzista anche perche' nato in palestina ERA SICURAMENTE NERO... non aveva ne occhi azzurri ne orecchie bianche, non poteva essere biondo ne avere le guancette rosa. OGGI i palestinesi si lasciano morire in una striscia di terra ammassati nella fame e gelo … condizione creatagli da quelli che comunisti non sono e pellegrinano al muro del pianto.

GESU' ERA EBREO e lo ha scritto anche il papa ammettendo fandonie versate dalla chiesa IMPERIALE. Ma poi la chiesa dimentica di dirsi a se stessa che non e' COMUNISTA e insegue sempre la politica degli eventi senza avere coraggio, almeno quello, di restare fedele alla storica cultura e scagliarsi contro qualsiasi potente LEI CHE POTENTE E'.

GESU ERA COMUNISTA ebreo era contro i commercianti e se non e' RIVOLUZIONE QUESTA ditemi come chiamarla ...e si sarebbe incazzato con i falsificatori della CHIESA che festeggiano non una festa cattolica MA PAGANA perche' LUI e' nato in altro mese NON il 25 dicembre.

Il 25 dicembre e' festa inventata dai romani e nella quale passando e ripassando ci hanno messo anche la nativita', i prosciutti, i maiali e quei negozi aperti per bruciare l'etica.

LUI era rivoluzionario, filosofo, riflessivo, destava scalpore sapeva prendere decisioni senza ascoltare ne l'uno ne l'altro e comunicava la sua per trovare la ragione umana di tutti.

GESU' ERA COMUNISTA perche' emigrante ...il potere lo braccava cosi' come oggi bracca e uccide tre quarti del mondo.

Nessuno di noi avrebbe mai lasciato la propria terra se non a causa di MULTINAZIONALI E BANCHIERI OCCIDENTALI che affamano e sfruttano...eppure oggi i suoi cattolici sono contro gli immigrati e contro questi scatenano una vera e propria fobia che ha sorgenti in un malessere interiore senza cultura... la stessa che sostenne la CHIESA con il suo mondo piatto il rogo dei libri e quello di BRUNO e tutte le STREGHE che non volevano darla.

GESU' ERA COMUNISTA perche' DISTRIBUIVA PANI E PESCI senza mai chiedere di metterli in banca e affermava di aiutare il prossimo suo come se stesso ...per un confronto sapeva porgere l'altra guancia e veleno come un mitra.

GESU' DA COMUNISTA RESUSCITAVA i lazzari e i lazzaroni ...se questi avevano espresso una reale riflessione su quanto rubato agli altri e quanta fame distribuivano per tenersi i pani e i pesci versati IN BANCA ...nei paradisi si … ma fiscali.

LUI sapeva chi lo tradiva PER TRE canti di gallo, ma era pronto a qualsiasi ipotesi pur di non lasciare vuoti il senso di quanto aveva affermato contro il potere ...che canta opprimendo il popolo.

Oggi la maggior parte di noi afferma una cosa e domani la rinnega piccoli GIUDA che non si impiccheranno mai.

GESU' ERA COMUNISTA perche' si schierava dalla parte delle prostitute ...libera ...una MADDALENA qualsiasi con quella frase ...CHI E' SENZA PECCATO SCAGLI LA PRIMA PIETRA da ricordare a qualche ministra al governo ...CHE MADDALENA non …senza pietre e senza amore rimane la stessa di sempre... un prezzo un'offerta e il culo incollato in poltrona.

SI FESTEGGIA E SI PREGA soprattutto da DESTRA... COME RADIO MARIA... L'UNICO COMUNISTA che leggenda racconta prima di MARX - LENIN e del CHE GUEVARA.

Chi rispetta questi doveri e diritti elencati ... puo' definirsi come LUI figlio di LUI e merita di festeggiare anche se stesso con gli altri.

SARA' PER QUESTO CHE IL COMUNISMO NON SI E' MAI REALIZZATO IN NESSUNA PARTE DEL MONDO e i cattolici annaffiano i rinnegati.

Gli infami di BABBO NATALE inventato dalla la COCA COLA , il PRESEPE borghese, IL BUE L'ASINELLO errori di trascrizione, I RE MOGGI ( quelli del calcio ) che tornano a galla, LA PLAY IL MACCHINONE IL PACCO E IL CONTROPACCO... l'arrivo e l'andare che interessa al mercato.

In realta' una intera PARTE DEL MONDO FASCISTA festeggia L'UNICO COMUNISTA che ancora resiste appeso in CROCE.

E BARABBA continua a salvarsi le chiappe.

Ho due favole sotto il letto e ogni tanto le rileggo UNA E' LA BIBBIA... che non finisco mai ... L'ALTRA E' IL CAPITALE che vivo quotidianamente.

Non capisco perche' festeggiamo sempre la prima senza mai ABBATTERE IL SECONDO, sono inevitabilmente uniti ...l'uno contro l'altro.

Ho una risposta da darmi…. ad ogni atto mostruoso che osservo e vivo con brividi…

GESU' era COMUNISTA ….malgrado NOI.

B.K